Category: stress

Un consiglio per il Rientro: Non esagerare e Non stressarti troppo!

Attenzione a non Stressarti troppo quando studi per un esame

Attenzione a non Stressarti troppo quando studi per un esame

Buongiorno! Come è iniziato l’anno per te? A me, dopo alcuni giorni perfetti, è venuta la febbre.. Considerando che non mi veniva da parecchi mesi, ci posso stare 😛

In questi giorni migliaia di Italiani sono sul letto nelle mie condizioni. Anche se ho dovuto spostare un esame, non è la fine del mondo. Peccato perchè ha scombussolato tutti i miei piani. Appena starò meglio riprogrammerò lo studio per i prossimi giorni :)

Come è andato il rientro? Che tu sia uno studente universitario o del liceo, hai dovuto sicuramente affrontare il così detto “Rientro“. O rientro in aula, o sui libri. Tutti sanno che Gennaio e Febbraio sono i mesi d’esame. Lo stress, in questi periodi, arriva a livelli altissimi (nei prossimi giorni ti parlerò di una situazione che sto vivendo che è veramente l’esempio di come un approccio sbagliato può creare tanta tensione e stress… ).

Ti lascio con un consiglio per il “rientro”:

NON ESAGERARE, altrimenti rischi di mettere il tuo corpo troppo sotto pressione, asfisi la tua mente e i RISULTATI invece che aumentare DIMINUISCONO DRASTICAMENTE


ps. grazie a tutti quelli che in questi primi giorni di Gennaio hanno acquistato Esami No Problem e mi hanno scritto una email! Presto risponderò a tutti 😉

pps. Grazie anche a chi ha acquistato Esami No Problem e non mi ha mandato nessuna email 😛

Non sono passati neanche 8 giorni e l’avete scaricato in tantissimi! Lasciatemi un vostro commento sul blog, inviandomi una email (info[at]esamevincente.com ) o, volendo fare come Simone, su Facebook!

Ah, quasi dimenticavo… lasciami un commento qui sotto :)

Buon rientro!

Conto alla rovescia per l'esame di maturità e gli esami universitari!

Superare l'esame di maturità (di stato)Esami No Problem

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’esame di maturità e siamo in pieno periodo di esami universitari che, come si sa, non finiscono mai!

Esce oggi “Esami No Problem” il manuale pratico per superare gli esami di ogni genere.

Sostenere e superare un esame, non vuol dire solo studiare e imparare a memoria. Gli esami sono una delle situazioni più difficili da gestire, perchè ci troviamo a dover parlare davanti ad un professore o una commissione che non valuta solo ciò che diciamo ma anche come lo diciamo (parlare in pubblico); dobbiamo ricordare un numero esagerato di concetti e nozioni difficilmente gestibile con i normali metodi di studio, non ottimizzati per portare le informazioni nella memoria a lungo termine.

Dobbiamo saper gestire i nostri stati d’animo, l’ansia e la paura di andare male, tutti i blocchi mentali che ci autocreiamo ma, soprattutto, dobbiamo trovare la voglia di studiare! Questo è uno dei problemi più diffusi, eppure è superabile, bastano solo delle strategie e tecniche adeguate!

Superare brillantemente gli esami, è questione di adottare una certa tecnica e una certa mentalità.

Tutti questi aspetti sono da approfondire ed affrontare dettagliatamente, e nessuno ce ne ha mai parlato nonostante andiamo a scuola da quando siamo bambini!

“Esami No Problem” adempie perfettamente a questo compito, tratta tutti i temi fondamentali per superare gli esami senza stress e divertendosi!

Addio Stress! Trucchi per evitare lo stress e l'esaurimento da studio e lavoro

Riuscire a sopravvivere ai ritmi di studio intenso e lavoro può diventare veramente impossibile, le vacanze sono un miraggio più che un progetto concreto. Si attendono in modo ossessionato, contando i giorni sul calendario! I fine settimana si trasformano in possibilità di mettersi in pareggio con il lavoro o lo studio arretrati.
Il risultato? Un sempre più pericoloso esaurimento. Per fortuna esistono dei trucchi per evitare questo stress e il potenziale esaurimento da studio e lavoro. Si tratta di piccoli accorgimenti per scaricare lo stress e riossigenare la propria vita.

La famosa rivista Forbes ne suggerisce alcuni molto semplici ma altrettanto efficaci:

  • “Stacca” quando ti senti sotto pressione, e non necessariamente partendo: basta il tempo da dedicare a te stesso o a un proprio hobby: musica, pittura, calcetto o una nuotata, ma anche un massaggio o un bel sonno.
  • Riduci gli alimenti sofisticati, l’alcol e la caffeina; abituati a mangiare frutta e verdura, alimenti integrali, fibre; l’apparato digerente apprezzerà e diminuirà il senso di pesantezza.
  • Esegui esercizi di respirazione, possibilmente all’aria aperta: sei secondi di inspirazione e sei di espirazione ripetuti per tre volte permettono di ossigenare il cervello e ridurre la tensione.
  • Mangia in silenzio: permette di dedicare al pasto il tempo giusto, di gustare quanto si sta mangiando, di concentrarsi sui sapori e gli odori, di mangiare meno e sentirsi sazi prima.
  • Fai esercizio fisico: eliminare le tossine dal corpo sudando fa sentire meglio sia mentalmente sia fisicamente; l’attività fisica, inoltre, favorisce la circolazione e aiuta la mente a distrarsi.

Appena possibile, poi, concediti una vacanza o anche solo un fine settimana per fare solo quello che vuoi: alzarti tardi, passeggiare, mangiare, fare qualcosa cosa che progettavi da tempo… la gratificazione e il piacere che ne trarrai sono il migliore antistress per i successivi giorni di super lavoro/studio!
Il mio consiglio? Rilassati! Hai mai seguito un corso di tecniche di Memoria e Lettura Veloce? 😉

A cura di
Gianluigi Ballarani

WordPress Themes