Posts tagged: esami

? Ecco Cosa Vuole Uno Studente di Esame Vincente e Come Vuole Impararlo

Buongiorno!

Verso il 20 di dicembre ho lanciato un sondaggio a tutti gli iscritti alla newletter di EsameVincente.com.

Oggi, dopo circa 2 mesi, possiamo ritener concluso quel sondaggio e analizzare i risultati. Devi sapere infatti che su oltre 14.340 iscritti, le risposte sono arrivate durante tutto questo tempo.

Voglio ringraziare personalmente tutte le oltre 2800 persone che hanno dato il loro contributo, rispondendo alle 4 domande.

Che sondaggio era?

Le risposte stanno continuando ad arrivare. Se non hai ancora dato il tuo contributo, partecipa ora al sondaggio. Devi rispondere a 4 domande sull’argomento: esami, lettura veloce, memoria, apprendimento, motivazione allo studio.

Per rispondere al sondaggio clicca qui (compila tutti i campi altrimenti non manda le informazioni):

>> Clicca qui: https://docs.google.com/spreadsheet/viewform?formkey=dEcyTmlzSGdaaXR2c1pQZHA5UFk2WlE6MQ

A cosa serviva il sondaggio?

Le domande servivano a capire qual’è il livello di conoscenza dei lettori su questi argomenti per capire che livello di articoli e prodotti (libri, audio corsi, video corsi, corsi dal vivo e coaching) possono essere più interessanti e apprezzati.

Inoltre, nonostante tutti gli impegni, l’apprendimento (e soprattutto, l‘apprendimento rapido) rimane per me un tema veramente interessante. E’ infatti la base di qualsiasi attività. Avere un’ottima capacità e velocità di apprendimento è una garanzia di successo in tutti i settori e momenti della vita. Proprio perchè l’apprendimento è una meta-competenza.

Un altro importante compito di questo sondaggio è stato dare una nuova direzione a questo portale. Fino ad oggi Esame Vincente è stato un blog, ogni mese sempre più seguito. Dal 2012 Esame Vincente sarà un portale dedicato a tutto il mondo dell’apprendimento e della formazione su questi argomenti (memoria, tecniche mnemoniche, lettura veloce, apprendimento rapido, photoreading, tecniche di rilassamento pre-esame, atteggiamento mentale, ecc)

All’interno di questo portale saranno disponibili anche prodotti approfonditi e completi sui vari argomenti. Un prodotto completo, che sia un libro o un video corso, riesce infatti a trasferire delle capacità ben precise e fare luce su tutti gli aspetti di un determinato argomento. Mentre un articolo può solo dare un’informazione generale o prettamente nozionistica.

Ecco i grafici dei risultati del sondaggio:

Che livello di conoscenza hai riguardo argomenti di Tecniche di Memoria, Lettura Veloce, Metodo di studio, Superamento Esami. 

Come credi che impareresti meglio queste informazioni, e come vorresti assimilarle?

 

 

Se ci fosse un corso che mi insegna proprio ciò che voglio imparare riguardo questi argomenti, quanto sarei disposto a investirci? 

C’erano anche delle domande libere, ma puoi capire che riordinare e schematizzare oltre 2800 risposte non è una cosa semplice 😀

Risultati e Analisi

In definitiva sono molto soddisfatto di questa iniziativa. Non immaginavo tutto questo coinvolgimento, senza considerare che ogni giorno continua ad arrivare qualche risposta.

Dai risultati si intuisce intanto che c’è molto interesse a dei corsi specifici, in qualsiasi forma. Che a sua volta vuol dire che l’intuizione di rendere EsameVincente un vero e proprio portale di formazione su questi argomenti è appunto “vincente” perchè sposata dalla maggior parte dei lettori e appassionati.

A breve usciranno diversi prodotti specifici per le diverse esigenze.

Ma la cosa più importante è che c’era un’altra domanda, con risposta libera, che chiedeva:

Quali sono le cose che vorresti imparare e che non dovrebbero mancare in un corso di Memoria, Lettura Veloci e Superamento Esami?

Domanda che mi ha permesso di capire molto sulle esigenze specifiche e personali di ciascuno.

Ringrazio ancora tutti coloro che hanno partecipato (e ricordo che chi volesse ancora partecipare può farlo cliccando qui: https://docs.google.com/spreadsheet/viewform?formkey=dEcyTmlzSGdaaXR2c1pQZHA5UFk2WlE6MQ )

Sentiti libero di commentare questo risultato qui sotto :)

 

Saluti,

Gian

Esami Esami Esami… Tempo di Esami? No Problem!

Ciao!

è tempo di esami. Vuoi vincere le tue paure e affrontare gli esami con un atteggiamento vincente? Vuoi acquisire un metodo di studio che ti permetta di ottenere i risultati desiderati? Scopri come ottimizzare il tuo impegno con l’ebook di Gianluigi Ballarani:

Esami No Problem
Tecniche per Acquisire un Buon Metodo di Studio Divertendosi
Ebook 244 Pagine + Software
Clicca qui per inserirlo nel carrello

Ansie e paure di non farcela… Quando si è sotto esame o di fronte ai quesiti scritti, i livelli di stress diventano altissimi e il fatto di ritrovarsi indietro con il programma è un classico! Ma perché queste situazioni sono così comuni? Il motivo principale è la mancanza di metodo, di strategie.

Quando parliamo di strategie, intendiamo prima di tutto un nuovo modo di pensare agli esami, non più come una sofferenza che ci è stata imposta, bensì come un grande traguardo da tagliare.

Bisogna superare un esame per noi stessi, per la nostra crescita e per la nostra realizzazione. Attenzione però, il segreto per eccellere è avere delle ottime strategie e metterci il massimo dell’impegno!

Organizza il tuo tempo, approfondisci gli argomenti delle materie di studio con passione e interesse. Scopri le tecniche per studiare con piacere e affronta gli esami con preparazione!

Esami No Problem
Tecniche per Acquisire un Buon Metodo di Studio Divertendosi
Ebook 244 Pagine + Software

Risparmi un ulteriore 10% se lo acquisti insieme all’ebook Lettura Veloce 3x:

Sconto 10% sul pack 2 ebook di Apprendimento
Esami No Problem + Lettura Veloce 3x

========= COME ORDINARE============

1) Clicca qui per inserirlo nel carrello al prezzo di euro 29+iva
2) Inserisci i tuoi dati o fai il login
3) Il download è immediato!

Sconto 10% sul pack 2 ebook di Apprendimento
Esami No Problem + Lettura Veloce 3x

===================================

Dalla newsletter della casa editrice Bruno Editore.

Protected: I 10 Errori di chi non riesce a rendere negli esami come vorrebbe – Secondo Errore / Lezione 2

This content is password protected. To view it please enter your password below:

Come studiare o riprendere a studiare e laurearsi: la speranza (nello studio?)

La speranza (nello studio?)

La speranza (nello studio?)

Ciao a tutti! Torniamo a parlare di Come studiare.

Come studiare o riprendere a studiare e laurearsi: la speranza (nello studio?).. Ma Gian, come ti vengono in mente certi titoli? Come studiare.. o Come riprendere a studiare… e laurearsi (figo!) // Poi alla fine due bei punti: la speranza nello studio.. (tra parentesi).

E’ dal giorno del terremoto in abruzzo che non scrivo su  EsameVincente. Più che altro perchè sto facendo parecchie cose che mi occupano la maggior parte del tempo. A mettere il carico da undici è stata la jeep che ci è venuta addosso. In italia lo chiamano incidente stradale, ma è una parola troppo angosciante. Alla fine sto bene, qualche punto sulla schiena, un po’ di contusioni e il mal di testa :)))

Ma torniamo al nostro titolo Come studiare o riprendere a studiare e laurearsi: la speranza (nello studio?). Tutto è nato questa mattina quando controllando la posta ho visto che era arrivato un nuovo commento su EsameVincente. Non immagini il sorriso che mi è comparso in viso quando l’ho letto!

E’ il commento di Anna all’articolo Le 3 + 0 Regole per trovare motivazione e concentrazione nello studio!, lo trovi qui.

Anna dice:

Ciao Gianluigi, sei grande!
Ti ringrazio per tutto, dopo tanto tempo ho deciso di tornare tra i libri, di riprendere gli esami lasciati a metà e … se tutto va bene mi laureo a settembre e sappilo… il merito è anche tuo.

Come ti sentiresti nel leggere un commento del genere?

Come puoi immaginare, l’apprendimento è un argomento delicato. Mettiamo impegno, fatica e noia nello studio e sempre più spesso i risultati non ci soddisfano. Tutta la vita.

Poi un giorno ci scontriamo per sbaglio con un ragazzo di 21 anni che dice che studiare e apprendere può essere divertente e facile. Ancora più assurdo il fatto che a 21 anni, abbia scritto il suo primo libro su come affrontare gli esami nella scuola, università e nei concorsi.

Poi si scopre anche che da Settembre 2008, già oltre 39.000 persone hanno letto il suo blog, che oltre 1000 persone seguono costantemente i suoi articoli, che organizza delle conferenze e corsi di memoria in tutta Italia e che centinaia di persone hanno comprato e letto il suo libro. (La modestia è una brutta bestia :-P)

Poi si scopre che non sono solo parole su uno schermo, perchè ogni tanto arrivano feedback, commenti, testimonianze (anche in video!) di ragazzi e persone che sono riuscite a migliorare il proprio rendimento, a sbloccare una situazione che sembrava paralizzata per sempre, a ritrovare la fiducia nelle proprie capacità, semplicemente leggendo Esami No Problem o frequentando il Corso di Memoria.

Il succo del discorso è: esistono conoscenze che possono aiutare tantissime persone a sveltirsi, a fare più con meno, a raggiungere risultati migliori, a sbloccare una situazione, a laurearsi, a capire come studiare, a trovare la forza di riprendere a studiare.

Lo sanno in pochi (grazie a internet, sempre di più!).

Molti di quelli che lo scoprono, non ci credono (/ non vogliono crederci)

Se esistevano davvero queste cose le consocevano tutti!!

Ah si?? :-)

Peggio dello scetticismo c’è la chiusura mentale.

Il messaggio che dovrebbe arrivare invece è: la speranza è viva. Basta avere le giuste conoscenze e si può raggiungere qualsiasi risultato (ci piace esagerare :-)). O ci si può provare… (provare??)

Per speranza intendo: se tu lo vuoi, puoi farlo. In questo caso ci riferiamo alla speranza nello studio, ma puoi estendere il discorso a tutta la realtà.

Per questo ho deciso di raccogliere tutte le testimonianze che mi sono arrivate e che mi arriveranno. Sul libro, sui corsi, sull’apprendimento rapido.

Il punto è: non fidarti di me, fidati di loro :)

Anzi, ti direi: non fidarti neanche di loro, sperimenta e fidati di te stesso :))

Ma fidarti di loro può essere un buono stimolo per iniziare a fidarti di te stesso!

Detto questo, vado a dormire e vi aggiornerò al più presto con la sezione testimonianze!

PS. Cosa c’entra col titolo: Come studiare o riprendere a studiare e laurearsi: la speranza (nello studio?)

Quasi dimenticavo.. Come hai letto da questa testimonianza, è possibile fare grandi salti di qualità (qualsiasi sia il tuo livello) sia su come studiare, che su come riprendere a studiare e laurearsi. Per avere delle indicazioni tecniche, non ti resta che sfogliare tutto il materiale gratuito che trovi in Esame Vincente (articoli ed ebook) e se vuoi un lavoro compelto e pratico c’è il libro Esami No Problem e il Corso di Memoria dal vivo 😉

Esame Vincente presenta i "Consigli in pillole (Vincenti)" per la preparazione esame

Mi rendo conto che Pillole “Vincenti” possa sembrare molto un’americanata, quindi quello che sto per presentare si chiamerà “Consigli in pillole (Vincenti)”. Come puoi notare, vincenti è ben nascosto dalle parentesi!

Come altro potrebbero chiamarsi i consigli in pillole di esame vincente?

Il discorso alla base dei “Consigli in pillole (Vincenti)” è molto semplice. Ho poco tempo per scrivere sul blog. Tutte le volte che lo faccio mi dilungo. Quindi:

poco tempo = pochi articoli

Per ovviare e riprendere la regolarità auspicata, nasce la nuova rubrica(?) di EsameVincente: i Consigli in pillole (Vincenti) per la preparazione esame.

Con la nuova equazione.

poco tempo = tanti articoli!

Per iniziare alla grande, partiamo da un consiglio fondamentale. Sia che tu abbia già letto qualcosa su di esso, sia che tu non ne sappia nulla, fai attenzione e cerca di pensare a come servirtene nella tua situazione.

Consiglio in Pillole Numero Uno

Se vuoi una cosa vai  e inseguila, Punto.

In merito ad esso, ti consiglio di guardare il filmato che ho pubblicato a natale: è SEMPRE ATTUALE.

Buona Giornata

Gianluigi B.

Area Download Privata e Nuovo Corso E-mail

Area Download Privata

Area Download Privata

Con questo articolo vi parlo di due novità: dell’area download privata, e del nuovo corso e-mail su “I 10 errori di chi non riesce a rendere negli esami come vorrebbe“.

Cosa sarà mai questa area download privata? E’ un’area del sito chiusa al pubblico. Possono accedere solo gli iscritti alla newsletter ed al corso sui “10 errori”. Per entrare, è necessaria una password che verrà data a breve in newsletter.

Chi si iscrive ora ( per iscriverti gratis ed accedere all’area download privata clicca qui o inserisci il tuo nome e la tua e-mail nella colonna qui a fianco) , già può avere accesso all’area. La password viene comunicata immediatamente e gratuitamente con una email privata.

Dall’area privata si possono scaricare tutti i regali che offre EsameVincente.com: l’audio mp3, il primo capitolo di “Esami No Problem” e l’ebook introduttivo sui “10 errori“.

Ma che succede alla vecchia collana di ebook sugli Esami? Che ora diventa un corso e-mail. Ci sono tanti motivi che mi hanno spinto a cambiare il formato del corso. Siamo passati da ebook in pdf a corso email.

Non voglio anticiparvi niente, perchè è tutto contenuto nell’ebook introduttivo scaricabile gratuitamente dall’area download privata! Abbiamo rifatto anche la grafica, ora è molto più accattivante! Anche l’occhio vuole la sua parte, si sa.

I 10 Errori - Mail Course

I 10 Errori - Mail Course

Allora ricapitolando:

  • I 10 errori” è un corso per prendere consapevolezza di ciò che sbagliamo quando studiamo per un esame, un’interrogazione, un compito un colloquio o un confronto che regalo a chi si iscrive alla lista di EsameVincente.com (puoi iscriverti nella colonna qui di lato)
  • Prima era distribuito in ebook. Arrivavano degli ebook nelle email.
  • Ora in ebook è rimasto solo il capitolo introduttivo, le altre lezioni (quindi i 10 errori) vengono mandate direttamente in email: una a settimana.
  • Per scaricare tutto il materiale che EsameVincente.com regala agli iscritti in lista, ora è disponibile un’area download privata con accesso riservato tramite password
  • La password viene fornita a tutti gli iscritti alla lista di EsameVincente.com e permette di scaricare gratis tutti i regali (audio, ebook e primo capitolo di ‘Esami No Problem‘)

Che te ne pare?

Tecniche di Memoria e Lettura Veloce… Regali da non Perdere!

Lettura Veloce e Tecniche di Memoria

Lettura Veloce e Tecniche di Memoria

Oggi mi è arrivata una email dalla mia casa editrice che tra poco leggerai, parla di un libro di Giacomo Bruno sulle tecniche di memoria e di lettura veloce. Esistono molti libri in merito: questo ha il pregio di introdurre una efficace e immediata tecnica di lettura veloce (oltre a parlare delle mappe mentali e di altre ottime tecniche di memoria).

Ti dicevo, te ne parlo perchè questa email che ho ricevuto mi ha fatto venire in mente un episodio. Un paio d’anni fa ho ricevuto in regalo, da un mio caro amico, il dvd Lettura Veloce & Tecniche di Memoria. E’ molto pratico, divertente ed immediato. A dir la verità non so se è ancora disponibile, perchè proprio oggi ho letto sul blog di Giacomo che hanno terminato le scorte di DVD (da quando la Bruno Editore ha puntato il focus solo sugli ebook, hanno smesso di produrre DVD).

Io consiglio solo il materiale che visiono e che mi piace, mi sembra che sia giusto così. Per questo, se sono ancora disponibili, se riesci a comprarlo penso che sia un bel regalo di natale :)

Considera che ora costano pochissimo (49 euro)! Quando lo regalarono a me, il DVD costava 300 euro!!

La politica sui prezzi dell’azienda, in questi giorni ha portato ad uno sconto del 50% su molti ebook! La mail in questione parlava proprio di uno di questi libri: Lettura Veloce 3x!

Lettura Veloce 3x è un ebook che costava 60 euro e che, per questo motivo, non mi sono sentito di proporti (oltre al fatto che non l’avevo ancora letto). Oggi le cose sono cambiate. Il prezzo e’ sceso del 50% (costa 29+iva), ho ricevuto il libro in regalo da Giacomo e, come se non bastasse, ho deciso di regalarti il mio buono sconto del 10%.

Il tutto fa 60% di sconto!!! (continua per riceverlo! )

Chi è iscritto alla newsletter (ti basta inserire il tuo nome e la tua email nel modulo qui a fianco o andare in questo sito), ha ricevuto queste informazioni in anticipo! Quindi per la prossima volta, se vuoi essere avvisato prima riguardo questi affari, iscriviti gratuitamente qui a lato! 😉

Read more »

Meglio sedurre un professore o una bella donzella??

seduzione e comunicazione persuasiva

seduzione e comunicazione persuasiva

Meglio sedurre un professore o una bella donzella??

Sedurre vuol dire comunicare efficacemente Una volta che impari come comunicare efficacemente e impari le strategie di persuasione, sei anche in grado di sedurre! Che c’entra questo con gli esami? Ti chiederai.

Prima di tutto è un altro motivo per cui ti conviene iniziare a capire come funziona questa comunicazione (un bel incentivo no?). Un altro motivo è che la seduzione ti apre tante porte: quando impari a sedurre una ragazza il resto viene da sè. I fondamenti della comunicazione persuasiva funzionano tanto bene negli esami quanto nelle relazioni sociali! Questo perchè se-durre vuol dire condurre a sè: esattamente quello che ci interessa fare per migliorare i nostri voti.

Ma forse questa seduzione inizia ad incuriosirti? Già anche a me 😉

Stavo pensando con un mio amico di organizzare dei corsi di seduzione sulla base delle nostre esperienze, conoscenze e tecniche perfezionate negli anni. Che poi sarebbe comunicazione persuasiva con l’aggiunta di parecchi “dettagli” (che dettagli non sono) specifici per la conquista del proprio lui o della propria lei!

Buona Seduzione!

Gianluigi

Quanto è importante la comunicazione?

la comunicazione nei colloqui

la comunicazione nei colloqui

Oggi parliamo di comunicazione!

Quanto è importante secondo te la comunicazione nel superamento di un esame? O, più in generale, quanto influisce ciò che dici e come lo dici sui risultati che raggiungi?

A scuola avevo un compagno di banco che studiava tantissimo ed era sempre molto preparato, ma quando veniva interrogato e “chiamato alla lavagna” si bloccava. Era terrorizzato dall’idea di parlare davanti agli altri ragazzi della classe. Dopo i primi 5 minuti in cui quasi balbettava, iniziava a sciogliersi ma la voce rimaneva totalmente tremolante. Secondo te che voti prendeva? Raggiungeva appena la sufficienza!

Poi gli insegnanti si chiedevano perché ai compiti scritti avesse voti tra i più alti della classe! Nonostante questo ragazzo fosse preparatissimo, non riusciva a comunicare in modo efficace. Nonostante le cose che dicesse fossero tecnicamente perfette, prendeva voti appena sufficienti! Tutto il resto della comunicazione sminuiva tantissimo l’impegno e le ore di studio a casa!

Purtroppo a scuola non ci hanno mai insegnato come comunicare, come parlare in pubblico ma sarai d’accordo con me che ci sarebbe servito!

La comunicazione è fondamentale, per questo sto organizzando una teleconferenza gratuita con un grande ospite ed esperto di comunicazione: Alberto Lori.

In questa web conferenza tutte le tue domande avranno risposta e, visto che stiamo ancora organizzando, sei ancora in tempo per dirci gli argomenti che ti interessano. Quindi per qualsiasi domanda o richiesta scrivi un commento qui sul post o manda una mail a: info(et)esamevincente.com

Buon Esame 😉

Gianluigi

Esami No Problem: Come superare il test d'ingresso di una facoltà a numero chiuso

Test d'ingresso

Test d

Alcuni giorni fa ho risposto con un articolo sul blog di Giacomo Bruno ad una domanda che riguardava il superamento del test d’ammissione alla facoltà universitaria di Medicina e Chirurgia (che quest’anno si terrà il 3 settembre).

Manca veramente poco all’annuale test d’ingresso per cercare di superare lo sbarramento delle università a numero chiuso. Per questo motivo ho deciso di dare una mano a tutti quei ragazzi che sono alla ricerca di strategie e suggerimenti con degli articoli dedicati all’argomento concorsi e test d’ingresso!

Cominciamo col dire che per la preparazione specifica al singolo concorso che ti interessa, molto spesso è disponibile una guide tecnica, che si occupano esclusivamente di quello. Ad esempio esistono guide dettagliate su come è strutturato il concorso di Medicina e Chirurgia, con esempi di quesiti tipo ed anche con la presenza di prove degli anni precedenti.

Quando devi affrontare un particolare concorso, il mio consiglio è cercare un manuale specifico di questo tipo. Ogni prova è diversa dall’altra, quindi occorre sapere come sarà strutturata. Purtroppo, guide di quel tipo sono talmente diffuse che conoscere i loro contenuti è indispensabile, quanto meno per avere le stesse possibilità di ingresso di tutti gli altri candidati. Se ne trovano tanti in giro, il mio consiglio è di affidarsi agli Alpha Test, che sono quelli con cui mi sono preparato io ed anche i più diffusi.

Il fatto che tutti conoscano questo strumento, vuol dire che anche noi dobbiamo averlo per metterci in pari con gli altri. Quindi è necessario possedere il testo specifico per il concorso che vogliamo superare. Non è di certo lo strumento che fa la differenza! Il salto di qualità è dato da una preparazione che si avvale di ottime strategie e da un grande impegno per metterle in pratica!

I test che vengono usati per l’ammissione alle università e per superare genericamente dei concorsi pubblici, come quello delle Forze Armate ad esempio, sono costituiti da domande a risposta multipla. Ciò vuol dire che le risposte sono predefinite e lo studente deve semplicemente scegliere un’alternativa.

Le così dette “risposta multipla”, sebbene possano sembrare le più semplici, sono in realtà le più ostiche se non si conoscono determinate strategie, perché non permettono via di fuga di fronte alla domanda. O dai la risposta giusta o sbagli!

Per quanto riguarda domande molto specifiche, questa modalità d’esame crea sempre grandi difficoltà. Gli studenti si trovano spesso in situazioni in cui potrebbero risultare vere più alternative, eppure secondo l’esaminatore la risposta giusta è solamente una.

Nei prossimi articoli entreremo nel vivo di alcune tecniche utili per questa modalità d’esame!

Prima di concludere vorrei sapere se hai mai dovuto affrontare concorsi di questo tipo, e come te la sei cavata. Qual’è la tua esperienza in merito?

In bocca al lupo,

a cura di Gianluigi Ballarani

Autore di “Esami No Problem

WordPress Themes