Posts tagged: studio

Grandi Ritorni. Scuola, Università, Esami, Vacanze. BLa Bla bla…

ritorno cielo nuvole diradate

Ciao Ragazzi! Bentornati a tutti!

Non ci sentiamo qui su EsameVincente dal 31 luglio.. Ne è passato di tempo. Tra studio, vacanze, esami, amori estivi, mare, rientri, cambiamenti importanti e tutto ciò che non ho menzionato.

Allora, come andiamo?

EsameVincente è stato offline per un mesetto (settembre) per lavori in corso. Ora siamo di nuovo tutti qui!

Con molti mi sono sentito con i vari mezzi comunicativi sociali: vedi Facebook, Msn, Skype, e-mail, sms e chiamate varie. Con i più ci risentiamo ora.

Ci sono tantissime belle novità di cui dovremmo parlare… ma oggi non voglio anticipare niente!!

La vera domanda è: Come sono andate le vacanze? E il rientro?

Hai fatto buoni propositi di studio per il rientro? Hai cambiato facoltà? Sei tornato a scuola? Come ti trovi? Passato bene le vacanze? Hai studiato tanto o hai ca**eggiato tanto? Sei andato all’università? Come ti sei trovato all’inizio di questo nuovo anno di studio? Stai bene? Raccontaci qualcosa!!

Insomma, come avrai capito: puoi parlare di quello che vuoi!

Sentiti libero di lasciare un commento anche tu, nell’auspicio che quest’anno sia ancora più proficuo e divertente del precedente!

Gian

SOS ESAMI e STUDIO: cosa vorresti sapere? A te la palla… Fai la tua domanda!

Fai la tua domanda!

Fai la tua domanda!

Ciao a tutti! A seguito dell’ultimo articolo Come studiare o riprendere a studiare e laurearsi: la speranza (nello studio?), mi sono arrivate tantissime email con complimenti e domande interessanti. Per questo ho deciso che presto metterò a disposizione un modulo qui a lato per farmi delle domande.

Da qui il titolo: SOS ESAMI e STUDIO: cosa vorresti sapere? A te la palla…

La palla sta a te.. decidi tu cosa chiedermi, su cosa vuoi che io scriva, cosa vorresti sapere, racconta la tua storia, scrivi quello che ti pare insomma! :-)

Puoi fare  domande sullo studio, scuola, università, apprendimento, lettura veloce, come studiare, motivazione allo studio, comunicazione, attenzione, concentrazione, dinamica mentale, ipnosi (…cosa vuoi dirmi Gian?!), seduzione (…cosa vuoi dirmi Gian?!)… (anche se non è totalmente inerente l’esame, basta che abbia un collegamento con queste discipline!)

Inoltre ho deciso che per le domande più tecniche, per dare una risposta più esauriente, contatterò alcuni collaboratori per avere altri esperti nel settore specifico della domanda. Costo del servizio? Gratis 😉

A dire la verità, tantissime domande trovano risposta in Esami No Problem. Ma cercherò in ogni caso di dare una risposta sintetica ed esplicativa per ogni domanda :-)

Una sorta di SOS APPRENDIMENTO o volendo SOS ESAMI (o SOS quello che ti pare..):-)

Leggerò tutte le domande, ed essendo UNO non potrò rispondere immediatamente (anche io ho una vita e degli esami da dare!!)

Finchè non sarà disponibile il modulo qui a lato, puoi fare la tua domanda tra i commenti di questo articolo!

Già dal prossimo articolo inizierò a rispondere alle domande! :-)

Ti piace come iniziativa?

Addio Stress! Trucchi per evitare lo stress e l'esaurimento da studio e lavoro

Riuscire a sopravvivere ai ritmi di studio intenso e lavoro può diventare veramente impossibile, le vacanze sono un miraggio più che un progetto concreto. Si attendono in modo ossessionato, contando i giorni sul calendario! I fine settimana si trasformano in possibilità di mettersi in pareggio con il lavoro o lo studio arretrati.
Il risultato? Un sempre più pericoloso esaurimento. Per fortuna esistono dei trucchi per evitare questo stress e il potenziale esaurimento da studio e lavoro. Si tratta di piccoli accorgimenti per scaricare lo stress e riossigenare la propria vita.

La famosa rivista Forbes ne suggerisce alcuni molto semplici ma altrettanto efficaci:

  • “Stacca” quando ti senti sotto pressione, e non necessariamente partendo: basta il tempo da dedicare a te stesso o a un proprio hobby: musica, pittura, calcetto o una nuotata, ma anche un massaggio o un bel sonno.
  • Riduci gli alimenti sofisticati, l’alcol e la caffeina; abituati a mangiare frutta e verdura, alimenti integrali, fibre; l’apparato digerente apprezzerà e diminuirà il senso di pesantezza.
  • Esegui esercizi di respirazione, possibilmente all’aria aperta: sei secondi di inspirazione e sei di espirazione ripetuti per tre volte permettono di ossigenare il cervello e ridurre la tensione.
  • Mangia in silenzio: permette di dedicare al pasto il tempo giusto, di gustare quanto si sta mangiando, di concentrarsi sui sapori e gli odori, di mangiare meno e sentirsi sazi prima.
  • Fai esercizio fisico: eliminare le tossine dal corpo sudando fa sentire meglio sia mentalmente sia fisicamente; l’attività fisica, inoltre, favorisce la circolazione e aiuta la mente a distrarsi.

Appena possibile, poi, concediti una vacanza o anche solo un fine settimana per fare solo quello che vuoi: alzarti tardi, passeggiare, mangiare, fare qualcosa cosa che progettavi da tempo… la gratificazione e il piacere che ne trarrai sono il migliore antistress per i successivi giorni di super lavoro/studio!
Il mio consiglio? Rilassati! Hai mai seguito un corso di tecniche di Memoria e Lettura Veloce? 😉

A cura di
Gianluigi Ballarani

WordPress Themes